Green Pass rafforzato

LE NUOVE REGOLE IN VIGORE DAL 6 DICEMBRE 2021

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha confermato che a partire da Lunedì 11 Gennaio 2021 la Toscana resterà ZONA GIALLA.

Download
Circolare nuovo Green Pass
CIRCOLARE GREEN PASS 6:12:21.pdf
Documento Adobe Acrobat 239.7 KB
A partire da Lunedì 6 dicembre entrano in vigore le nuove misure anticontagio, valide su tutto il territorio nazionale, anche in zona bianca.
 
SUPER GREEN PASS
Il Super Green Pass (o Green Pass rafforzato) è una certificazione verde che si ottiene nei seguenti casi:
Ciclo vaccinale completo (+ successivo richiamo, alla scadenza dei 9 nove dalla conclusione del primo ciclo vaccinale)
Certificato di guarigione (valido per 6 mesi)
Guarigione + vaccino (se la guarigione è avvenuta oltre i 6 mesi)
 
 GREEN PASS BASE
 Il Green Pass base si ottiene invece con tampone molecolare o antigenico ed ha una validità di 72 o 48 ore in base al tipo di tampone effettuato.
 
 GREEN PASS PER I LAVORATORI
 Per accedere al luogo di lavoro sarà sufficiente avere il Green Pass Base.
 
 BAMBINI UNDER 12 ANNI
 Le disposizioni sul controllo del Green Pass (Base o Rafforzato) non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni.
 
 
LE NUOVE REGOLE IN ZONA BIANCA, GIALLA, ARANCIONE
 
ZONA BIANCA
Dal 6 Dicembre al 15 Gennaio 2022 anche in zona Bianca sarà necessario avere il Green Pass Rafforzato per accedere a determinate tipologie di attività.
La Certificazione verde rafforzata è richiesta per:
  • servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per il consumo al tavolo, se al chiuso;
  • spettacoli aperti al pubblico, competizioni ed eventi sportivi;
  • musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;
  • piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso, inclusi spogliatoi e docce (sono esenti gli accompagnatori di persone non autosufficienti per età o disabilità);
  • sagre e fiere, convegni e congressi;
  • centri termali, esclusi gli accesi necessari all'erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza e allo svolgimento di attività riabilitative o terapeutiche;
  • parchi tematici e di divertimento;
  • centri culturali, centri sociali e ricreativi, limitatamente alle attività al chiuso;
  • feste per cerimonie civili e religiose;
  • sale gioco, sale scommesse, sale bingo e casinò;
  • sale da ballo, discoteche, locali assimilati.
 
OBBLIGO DI GREEN PASS BASE IN ZONA BIANCA
L’obbligo di Green Pass Base è previsto, in zona bianca, per:
  • Lavoratori che accedono al luogo di lavoro
  • Clienti di alberghi e strutture ricettive, anche per l’utilizzo dei relativi servizi interni
  • Clienti di ristoranti e catering che effettuano il servizio di mensa aziendale con contratto continuativo
 
 ZONA GIALLA O ARANCIONE
In zona Gialla o Arancione, le attività che altrimenti avrebbero dovuto chiudere, possono rimanere aperte ma potranno accedere a queste attività soltanto i clienti in possesso di Super Green Pass.

Per accedere ai trasporti pubblici sarà necessario essere in possesso di Green Pass Base.
 
 
COME SI VEDRA’ LA DIFFERENZA TRA GREEN PASS BASE E RAFFORZATO
Il Ministero ha effettuato delle modifiche all’APP Verifica C19, pertanto dal 6 Dicembre attraverso il controllo del Green Pass sarà possibile verificare la tipologia di Green Pass.